Le rocce - I diversi tipi di rocce
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IIS Pezzullo Cosenza su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Le rocce

    I diversi tipi di rocce

    LE ROCCE

    Le rocce sono aggregati solidi naturali di minerali. Si suddividono in tre tipi: magmatiche, sedimentarie e metamorfiche.

    LE ROCCE MAGMATICHE

    Le rocce magmatiche derivano dal raffreddamento di materiale fuso ad alta temperatura, detto magma. Il magma è una miscela di silicati con una piccola porzione di gas, man mano che si raffredda i diversi minerali cristallizzano a temperature differenti, in un processo chiamato cristallizzazione frazionata. Le rocce magmatiche si suddividono in rocce intrusive e effusive. Quando il magma cristallizza in profondità si formano le rocce intrusive (granito e gabbro), in questo caso il raffreddamento è molto lento e in condizioni di alta pressione. Invece quando il magma, attraversa un eruzione, raggiunge la superficie, si formano le rocce effusive (ossidiana e pomice).

    LE ROCCE SEDIMENTARIE

    Le rocce sedimentarie derivano da compattazione e cementazione dei sedimenti, cioè di tutti i materiali prodotti dalla trasformazione delle rocce madri della crosta terrestre. Queste rocce si formano in quattro stadi:

    • Alterazione e disgregazione (pioggia, vento, organismi viventi disgregano le rocce madri);
    • Erosione e trasporto (le rocce frantumate, sono trasportate da venti,  fiumi e ghiacciai verso i mari);
    • Sedimentazione o accumulo (i sedimenti sempre più levigati, come sabbia, ghiaia e fango si accumulano nei bacini di raccolta fluviale e marina);
    • Compattazione e cementazione (con il tempo si accumulano strati di sedimenti uno sull’altro, i granuli dei sedimenti si compattano sempre di più, l’acqua e l’aria vengono espulse, i sali minerali sciolti riempiono i piccoli spazi vuoti tra i granuli, formando un cemento e infine i sedimenti si trasformano in rocce sedimentarie).

    LE ROCCE METAMORFICHE

     

    Le rocce metamorfiche derivano dalla trasformazione chimica e fisica di rocce preesistenti. Questo processo avviene in profondità, nella crosta terrestre, dove la temperatura e la pressione sono molto alte, ma non abbastanza da provocare la fusione dei minerali.La struttura delle rocce metamorfiche avviene con l’aumento della temperatura e della pressione che provocano lente trasformazioni nei minerali, sia chimiche che fisiche. I granuli tendono a schiacciarsi orientandosi alla direzione di massima pressione. Le rocce si suddividono in sottili lamine, cioè diventano scistose.

    di Redazione IIS Pezzullo Cosenza


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi